Ciglia finte magnetiche: le migliori e dove acquistarle

Quali sono le migliori ciglia finte magnetiche? E dove acquistarle? Scopri come scegliere le tue nuove magnetic eyelashes e avere uno sguardo al top

Sempre a proposito di ciglia finte magnetiche: quali sono le migliori e dove acquistarle? Scopriamo tutto sulle ciglia finte con calamita: come metterle, sceglierle e come funzionano. Iniziamo dicendo che questo prodotto, correttamente applicato sugli occhi, riesce veramente a donarti ciglia più lunghe e folte, anche senza mascara.

L’effetto è naturale e realistico, adatto per tutte le occasioni, anche per una giornata in ufficio, ma è necessario azzeccare il tipo di ciglia magnetiche giusto. Personalmente, essendo una beauty addicted che non rinuncia mai al trucco, le preferisco in abbinamento a una passata di mascara, per rendere i magneti, solitamente davvero piccoli, ancora più invisibili.

Con l’uso del mascara enfatizzerai al massimo il risultato e otterrai uno sguardo davvero intenso, proprio come accade con le ciglia finte tradizionali. Essenziale è però applicarlo rigorosamente prima di indossare le ciglia finte magnetiche, al contrario di come si fa per quelle con colla. Questo perché, la frizione dello scovolino, rischia di staccare i peletti o danneggiare le calamite.

Ho provato più di un tipo di ciglia magnetiche, prima di trovare le mie preferite. Alcuni tipi di ciglia finte con calamita non danno problemi particolari, ma hanno il difetto di perdere ben presto i peletti, diradandosi velocemente.

Ciglia magnetiche migliori: come sceglierle

Come scegliere le migliori ciglia magnetiche per te? In commercio ne esistono anche a prezzi molto convenienti, ma non tutte funzionano allo stesso modo. Le migliori ciglia finte magnetiche, tra quelle che ho sperimentato fino ad adesso, sono quelle distribuite da Ciglia Max. Con loro non ho avuto problemi né di tenuta, né di diminuzione del volume delle eyelashes. Costano un po’ di più di altre, ma la differenza è ampiamente ripagata dalla qualità.

In alternativa, se vuoi provare le ciglia magnetiche per prendere confidenza con il prodotto, puoi acquistare le magnetic false eyelashes in vendita su Amazon.

Tra le due tipologie che vedi sopra, la differenza è che le ciglia M.Y.L., dal design completamente italiano, danno un risultato più naturale, mentre le ciglia magnetiche Ardell Double Wispies sono adatte per la sera. L’effetto è più accentuato, per uno sguardo da gatta, ideale per un party o per un evento speciale.

In entrambi i casi, le calamite sono abbastanza resistenti, basta maneggiarle con cura, soprattutto quando si prelevano dalla loro confezione originale. In fatto di ciglia finte, Ardell sicuramente sa il fatto suo, un ottimo brand amato e utilizzato da tantissime beauty blogger e youtuber.

Esiste anche una versione di ciglia finte magnetiche della Ardell molto carina: le accents (dette anche mezze ciglia), leggermente più facili da mettere delle ciglia intere, poiché coprono solo la parte finale dell’occhio. Le ciglia magnetiche accents regalano uno sguardo “felino”, allungandolo parecchio verso la parte esterna.Migliori ciglia magneticheMolte lettrici mi scrivono chiedendo informazione sulle ciglia finte magnetiche Kiko, ma, per il momento, non mi risulta che il brand abbia in catalogo questo tipo di lash extension.

Invece, per quanto riguarda le ciglia magnetiche Essence, le nuovissime uscite super low cost, aspetto a darvi la mia opinione, poiché le sto provando, ma non mi hanno ancora convinta al 100%. Puoi trovare tutte le tipologie di Lash On Lash Off sul sito ufficiale di Essence.

Ciglia finte magnetiche: come si applicano

Ecco tutti i passaggi per applicare le ciglia magnetiche al meglio o, almeno, questo è il metodo che preferisco e con cui mi trovo meglio:

  • Trucca gli occhi come sei solita fare, meglio se dando un paio di passate di mascara.
  • Preleva dalla confezione la ciglia finta superiore (ti puoi aiutare con le pinzette in resina).
  • Appoggia la ciglia magnetica superiore sopra alla tua ciglia naturale, facendola combaciare il più possibile con il bordo dell’occhio.
  • A questo punto, senza piegare la testa, prendi con la pinzetta la ciglia finta inferiore e avvicinala molto lentamente all’altra.
  • Sentirai l’effetto magnetico e vedrai che le piccole calamite si attrarranno tra loro, lasciando che le tue ciglia naturali rimangano schiacciate tra i magneti, come in una specie di “sandwich“.
  • A questo punto, se devi sistemarle leggermente aiutati con la pinzetta, altrimenti, se l’applicazione non è andata a buon fine, fai scivolare delicatamente le calamite tra le dita per dividerle e riprovare.
  • Non ti scoraggiare se al primo o al secondo tentativo il risultato sarà deludente: con un po’ di pratica, riuscirai a mettere le ciglia magnetiche molto più velocemente!

Ci sono pareri molto discordanti in merito alle ciglia finte magnetiche: c’è chi le ama e chi le odia, l’unico modo per scoprire se fanno per noi è provarle. Per ciò che mi riguarda, posso affermare che le ciglia magnetiche sono davvero una rivoluzione in fatto di make up occhi, dato che i miei, purtroppo, mal sopportano la colla necessaria per l’utilizzo delle ciglia finte tradizionali.

Una volta imparate a mettere, ti permettono di ottenere uno sguardo seducente in pochi minuti, anche se non sei un’esperta di trucco e hai poca manualità.

In più, ti regalano un look naturale e non artefatto, adattandosi a qualsiasi momento della giornata. E tu, le hai già provate? Se hai domande o dubbi sulle nuove ciglia finte magnetiche, scrivimi nello spazio dei commenti in fondo alla pagina, sarò felice di aiutarti.

Potrebbe interessarti anche: Miglior siero rinforzante ciglia: prezzo e dove acquistare

Please follow and like us:
error
Condividi su

11 Comments to Ciglia finte magnetiche: le migliori e dove acquistarle

  1. maria ha detto:

    salve, vorrei acquistare ciglia finte magnetiche desidero sapere se va utilizzato anche il rimmel e se quando ci si strucca vanno rimosse.

    • Make up lover ha detto:

      Salve Maria,
      In teoria le ciglia magnetiche si possono utilizzare anche senza Rimmel, ma applicandone qualche passata il risultato finale sarà molto più omogeneo. Generalmente io lo uso sempre, ma consiglio di mettere il mascara rigorosamente prima delle ciglia magnetiche, per evitare di spostarle o macchiarle.
      Questa operazione aiuta anche ad attenuare il problema dei “bordi sollevati”, che molte ragazze lamentano soprattutto per ciò che riguarda le ciglia con un solo magnete centrale. Il mascara, infatti, riesce a farle stare molto più accostate alle ciglia naturali. Personalmente preferisco le ciglia con doppio magnete, mentre non sono riuscita a mettere quelle che ne hanno tre.
      Prima di struccarsi vanno rimosse, tirandole delicatamente per le estremità, facendo scivolare i magneti da un lato.
      Spero di esserti stata d’aiuto, per qualunque dubbio non esitare a contattarmi, sarò felice di aiutarti!

  2. Maria ha detto:

    Ciao. Ho seguito il tuo consiglio e le ho ordinate ma il magnete di una si è subito staccato. È così fragile?

    • Make up lover ha detto:

      Ciao Maria, non mi è mai capitato che si staccasse il magnete ma, come ho scritto nell’articolo, con un paio delle più economiche ho avuto un problema di diradamento dei peletti.

      Ci puoi dire qual’è la marca che hai acquistato e se ti assistono in modo corretto nella restituzione?

      Potrebbe essere un grande aiuto per le lettrici che devono scegliere il tipo di ciglia magnetiche da comprare.

      Sto utilizzando l’ultimo paio preso da circa un mese, mettendole circa 3 volte a settimana, ma sono belle resistenti. Dopo un po’ le sostituisco perché il magnete non tiene più, ma questo dipende dalla normale usura del prodotto.

      Aspetto notizie, facci sapere!

  3. morena ha detto:

    Buon pomeriggio… di quali stai parlando? Vorrei utilizzarle ora in estate col caldo per andare al lavoro…

    • Make up lover ha detto:

      Ciao Morena, sto parlando di quelle di Magica Lashes. Le ho utilizzate già diverse volte e, per il momento, non si sono rotte né danneggiate. Per adattarle al mio occhio le ho dovute accorciare leggermente ai lati, ma per ora resistono. Considera che le ho portate 3-4 ore alla volta, ma non ho potuto provarle per una intera giornata di lavoro.

      Continuo a leggere pareri contrastanti sulle ciglia magnetiche, c’è chi le ama e chi le odia, io sinceramente le porto volentieri. Spero di esserti stata comunque utile… fammi sapere se le hai già provate e come ti trovi tu!

      • Make up lover ha detto:

        Non ho avuto ancora occasione di provare le One Two Lash, so che ne esistono di 4 tipologie diverse, dunque con loro c’è in più la possibilità di scegliere il look desiderato.

        La cosa che ti posso consigliare è di evitare le ciglia a tre magneti, che almeno io non sono riuscita a mettere. Quelle con 2 calamite sono le mie preferite, quelle con un solo magnete le più semplici da mettere. Quest’ultime hanno però il difetto di rimanere leggermente sollevate ai lati, un po’ meno se prima si mette il mascara.

        In ogni caso, considera che anche le migliori ciglia magnetiche si possono utilizzare al massimo per 30 applicazioni, dopodiché perdono il loro effetto. Dunque un paio non può durare per più di un mese, in particolare con un utilizzo quotidiano del prodotto.

  4. morena ha detto:

    Grazie mille. Quindi le Ciglia Max le consiglieresti?

    • Make up lover ha detto:

      Personalmente mi son trovata bene con ciglia Max. Però anche per loro vale lo stesso discorso: 20-30 applicazioni e poi vanno cambiate, perché non tengono più. Questo vale per tutti i tipi di ciglia finte magnetiche. Se proverai le One Two Lash facci sapere come funzionano, mi raccomando!

  5. morena ha detto:

    perfetto.. ora valuto quali provare e poi ti faccio sapere! Grazie !

    • Make up lover ha detto:

      Ok, aspetto notizie… la tua opinione è preziosa, sia per le lettrici che per me. Soprattutto per quanto riguarda un prodotto su cui si trovano opinioni così discordanti e diverse tra loro…grazie a te Morena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *