Palette Stoned Vibes recensione

Palette Stoned Vibes Urban Decay | Recensione, foto e swatches

Swatch, foto e recensione della nuova palette Stoned Vibes di Urban Decay, vediamo insieme come performano gli ombretti e quali make-up è possibile realizzare

Ecco la mia recensione della Palette Stoned Vibes di Urban Decay, uscita intorno alla fine del mese di Agosto e appartenente all’omonima, scintillante collezione trucco del brand, proposta per l’Autunno Inverno. Nonostante sia arrivata sul mercato con un leggero anticipo rispetto a tutte le altre, ho voluto acquistarla perché la trovo in assoluto una delle più belle palette di ombretti Natale 2020, tra tutte le nuove viste quest’anno.

Stoned Vibes Palette Urban Decay recensione e swatches

Stoned Vibes Palette ombretti

Come abbiamo già visto nell’articolo dedicato, la palette Stoned Vibes contiene al suo interno prevalentemente ombretti shimmer, arricchiti da veri cristalli ultra scintillanti e tormalina. Troviamo infatti 8 ombretti shimmer e 4 ombretti matte (2 dei quali  leggermente satinati). Le cialde prendono il nome dalle gemme preziose e, anche solo a guardarle, rivelano riflessi lunari e multisfaccettati, davvero incredibili.

Urban Decay Palette 2020

Gli ombretti shimmer della Palette Stoned Vibes di Urban Decay, ricordano molto quelli della meravigliosa Dreamy 2 di Nabla. Si tratta di polveri tempestate di microglitter che, a seconda di come vengono colpiti dalla luce, cambiano colore rivelando mille sfumature diverse. Dalle foto, non si riesce a captarne del tutto l’effettivo splendore.

Contenuto, PAO e nomi degli ombretti

La scintillante palette Stoned Vibes contiene in totale 12 ombretti, da 0,85 grammi ciascuno. Il peso complessivo delle polveri è dunque di 10,2 grammi di prodotto. Il packaging presenta cristalli multicolore a rilievo. È presente un partico specchio in full-size e un pennello doppio da sfumatura/applicazione. Ha un PAO di 24 mesi (scadenza dopo l’apertura). Gli ombretti prendono il nome da pietre preziose:

  • Good Karma: bianco avorio opaco luminoso (satinato-matte);
  • Jade: verde metallizzato arricchito da micro sparkles;
  • Opal Aura: scintillante azzurro chiarissimo ricco di iridescenze argentee e rosate;
  • Tiger’s Eye: rame rosato dorato metallizzato;
  • Vibes: oro rosa tempestato di micro-glitter;
  • Antidote: color pesca salmone opaco chiaro (matte);
  • Hexed: marrone intenso e caldo con una punta di rosso (matte);
  • Bloodstone: verde intenso duochrome, che vira al rosso (metal);
  • Ojo: blu reale metallizzato arricchito da micro sparkle;
  • Raw Energy: viola scintillante tendente al lilla (shimmer);
  • Meditate: color bronzo metallizzato glitterato;
  • Third Eye: viola melanzana opaco medio scuro (satinato-opaco).

Palette Stoned Vibes Urban Decay recensione e swatches

Swatches e recensione

Come già accennato, la palette Stoned Vibes Di Urban Decay è adatta a chi ama gli ombretti ultra brillanti e tempestati di glitter. Queste polveri sono morbide e scorrevoli, scrivono benissimo anche senza primer. Non hanno una base colore troppo intensa, alcuni sono addirittura simili a dei top-coat (soprattutto Vibes).

Personalmente, amo da impazzire queste formule, poiché danno una luminosità mai vista prima. Ho provato ad applicarli su dei colori scuri, in questo modo si intensificano e rendono scintillante e super particolare qualsiasi ombretto matte. Ecco tutti gli swatches, realizzati senza alcun tipo di primer:

Palette Stoned Vibes swatches

Gli ombretti della palette Stoned Vibes, sono tra i più luminosi che abbia mai provato fino ad adesso. Mi hanno stupita inoltre per la loro estrema durata. Anche senza primer, restano perfetti sulle palpebre per tutta la giornata, senza spostarsi. Con questa tavolozza, si possono realizzare look luminosi e chiari da giorno, oppure make up occhi più sparkle e particolari. Non si tratta di una palette super completa e si sente un po’ la mancanza di un ombretto nero o di un colore molto scuro, ma anche utilizzata da sola ci permette di creare diversi look.

Esempi di make-up look

Ecco alcuni esempi di make-up creati con la Stoned Vibes, per i quali ho voluto utilizzare soltanto questa come unica palette, in modo da farvi vedere come lavora da sola.

Primo look, creato utilizzando Bloodstone e Jade sulla palpebra mobile, Hexed e Antidote per la transizione, Good Karma nella zona sopracciliare per illuminare e, infine, Opal Aura come punto luce nell’angolo interno. Per la parte inferiore dell’occhio, ho usato Ojo.

Stoned Vibes make-up look

Secondo make-up, molto più naturale e da tutti i giorni, per il quale ho utilizzato i colori più chiari e luminosi della palette, ovvero Meditate e Vibes. Non ho messo ciglia finte, per farvi vedere come si può realizzare un look semplice, naturale e luminoso, che può fare anche la meno esperta.

Make-up luminoso occhi azzurri

Terzo make-up look, dove ho voluto provare Ojo, uno dei miei toni preferiti della palette, sulla palpebra mobile. A dire il vero, pensavo fosse un blu più intenso e scuro. In realtà, miscelato ai cristalli presenti in cialda assume più l’aspetto di un celeste scuro, ma rimane pur sempre bellissimo, iper luminoso e ricco di riflessi multi-sfaccettati, impossibili da catturare in foto.

Make-up occhi azzurri ombretto blu Urban Decay

Palette Stoned Vibes: prezzo e dove acquistare

Per concludere, vi consiglio questa palette se amate gli ombretti ultra luminosi, ricchi di micro glitter cangianti. Non la consiglio a chi cerca colori super pieni e dalla base colore intensa, ma a chi desidera una luminosità cristallina e multisfaccettata. La Palette Stoned Vibes di Urban Decay costa di listino circa 57.00€. L’ho acquistata nel periodo del Black Friday di Sephora, scontata del 30%. Puoi acquistarla sul sito ufficiale di Sephora, ora scontata del 50%, in QUESTA PAGINA.

 

In alternativa, trovi i prodotti Urban Decay sul sito di Lookfantastic, che offre spesso interessanti sconti sul brand. Al momento risulta esaurita, ma potrebbe sempre tornare disponibile. Controlla la disponibilità su Lookfantastic A QUESTO LINK.

La ricomprerei? Senza alcun dubbio sì! Per la luce che fa, per la durata degli ombretti e per il suo splendido packaging da collezione. Qualcuna di voi è tentato da questa palette, oppure la possiede e l’ha già provata? Cosa ne pensate? Siamo curiose di sapere la vostra opinione!

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *