Ciglia finte magnetiche: come metterle e perché non le toglierai più

Come mettere le ciglia finte magnetiche? Vediamo insieme come applicarle per ottenere uno sguardo sexy e ciglia lunghe e folte in pochi minuti

Oggi risponderò alle domande più frequenti sulle ciglia finte magnetiche. Come metterle? Una volta messe si possono riutilizzare? Danno fastidio? Questi sono i dubbi principali di molte donne o ragazze che vorrebbero provare a usare ciglia finte.

Certo, le ciglia finte con colla tradizionali sono tutt’oggi un valido prodotto per allungare le ciglia, le più esperte le utilizzano regolarmente senza nessun problema. Ma per chi ha meno esperienza e manualità, oppure per chi desidera un prodotto facile, da utilizzare ogni giorno? A tutte loro sono dedicate le nuove ciglia magnetiche.

Una novità che permetterà a tutte, ma proprio a tutte, di avere uno sguardo seducente in due minuti. Si tratta di nuove ciglia finte senza colla, che si attaccano tra loro grazie a due piccolissimi magneti e aumentano le lunghezza delle tue ciglia naturali in un batter d’occhio.

Le ciglia finte magnetiche sono super semplici da usare, si possono utilizzare anche da sole, senza mascara e sono adatte da portare ogni giorno, perfino in ufficio! Grazie all’effetto naturale e alla loro discrezione, le amerai da subito e diventeranno parte integrante del tuo beauty look quotidiano. Sono assolutamente riutilizzabili: potrai applicarle più volte, basterà avere cura di riporle nella loro confezione, dopo ogni utilizzo. 

Potrebbe interessarti anche: Ciglia magnetiche: le migliori e dove acquistarle

Ciglia finte magnetiche: come applicarle

Vediamo tutti i passaggi per usare le nuove ciglia finte magnetiche, come metterle in modo perfetto per avere uno sguardo al top. Per prima cosa ti consiglio, se sei una make up addicted, di stendere la base trucco, l’ombretto e, se lo utilizzi, l’eyeliner.

Meglio applicare prima i vari prodotti per il trucco occhi, perché, una volta che le ciglia saranno in sede, rischieresti di spostarle, proprio come capita con le ciglia finte tradizionali.

Se vuoi puoi mettere anche il mascara prima delle ciglia magnetiche, ti consiglio di farlo soprattutto se il colore naturale delle tue ciglia è chiaro, al fine di uniformare meglio il tutto.

Altrimenti, puoi utilizzare le nuove ciglia finte anche senza trucco, per ottenere un effetto super naturale. Chiaramente, grazie a eyeliner e mascara, sarà possibile nascondere in modo migliore la presenza dei magneti.

Come mettere le ciglia finte magnetiche

A questo punto, preleva una delle due extension superiori e posizionala sopra alla tua ciglia naturale, cercando di centrarla con l’occhio in modo armonioso.

Sistemala delicatamente vicino all’attaccatura usando le dita. In alternativa puoi usare anche delle pinzette, ma preferibilmente non in metallo, perché si attaccherebbero al magnete. Personalmente, ho trovato più facile e comoda l’applicazione con le dita.

Ora puoi procedere al posizionamento dell’extension inferiore, avvicinandola alla parte di sotto delle tue ciglia, che rimarranno in mezzo alle due magnetiche, come a formare una specie di sandwich. Sentirai subito l’azione dell’effetto magnetico, le due ciglia finte si attaccheranno tra loro e vedrai immediatamente la differenza.

Ripeti lo stesso procedimento per l’altro occhio. All’inizio, ma solo per i primi minuti, potrai sentire un leggero fastidio, che scomparirà entro pochissimo tempo. Per un effetto ciglia maxi, puoi applicare sopra alle ciglia magnetiche il mascara, oppure lasciarle naturali, a seconda dei tuoi gusti e dell’occasione. E per toglierle? Nulla di più semplice! Basta tirarle delicatamente da un’estremità e scivoleranno via, senza danneggiare né spezzare le tue ciglia.

Le ciglia finte magnetiche sono pressoché invisibili: nessuno si accorgerà che le indossi! Prova la rivoluzione in fatto di make up occhi, che ti garantirà ciglia lunghe e belle, in pochi minuti e dimmi cosa ne pensi e se le preferisci oppure no alle ciglia finte tradizionali.

Please follow and like us:
error
Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *